Cesare Zavattini “Parliamo tanto di me”

A dispetto del titolo questo piccolo libro non parla tanto del protagonista, quanto di una immaginaria avventura che parte da un bizzarro mondo popolato di spiriti e fantasmi.

Uno di questi prende il narratore e lo trasporta in volo in un fulmineo viaggio di sapore dantesco che si dipana fra Purgatorio, Paradiso e soprattutto Inferno, con visita a svariate bolge.

Continua a leggere