Virginia Woolf “Gita al faro”

woo.jpgicona-voto-asino2icona-voto-asino2icona-voto-asino2icona-voto-asino2icona-voto-mezzoasinoForse Virginia Woolf più che una grande scrittrice può definirsi una grande poetessa.

In ogni caso la vena poetica, quasi elegiaca, permea fortemente questo libro; un libro di pensieri, atmosfere, sensazioni, ma anche di personaggi, fra i quali spicca, in assoluto, Mrs. Ramsey.

Creatura sensibile, profonda e delicata, e a suo modo lunare, viene colta durante una vacanza estiva sull’isola, credo, di Skye, che come di consueto passa assieme alla sua famiglia (il marito, filosofo di fama, ed i figli) ma anche con una numerosa corte di personaggi dei quali si contorna. Continua a leggere

Annunci