Tommaso Landolfi “A caso”

Premio Strega 1975, consta di alcuni racconti il più importante dei quali è il primo, che dà il titolo all’intero volume. È l’immaginario dialogo fra una sorta di es e io del protagonista. La prima istanza lo incita a commettere un omicidio, per l’appunto, “a caso”. L’io chiede all’es, di fatto il mandante del delitto, le ragioni di tale gesto, e si sente rispondere: “per offendere, dirò così, completamente il Creatore e in ciò sperimentare inusitate voluttà“.

Continua a leggere