Colin Dexter “L’ultima corsa per Woodstock”

dexicona-voto-asino2Primo libro della serie che ha per protagonista il commissario Morse e il suo aiutante, sergente Lewis. I due sono alle prese con l’omicidio di una bella e provocante ragazza bionda, che assieme a una sua amica attende un autobus per Woodstock, salvo poi decidere di prendere un passaggio in autostop. La ragazza viene trovata uccisa, con il cranio sfondato, nell’angolo di un parcheggio.

Viene a poco a poco a galla una storia complicata fatta di tradimenti e miserie umane varie, che a distanza di pochi giorni ricordo malamente e che forse non ho neppure capito fino in fondo: non so se sia brutto segno per me o per il libro. Continua a leggere