Philippe Delerm “La prima sorsata di birra”

birraIl libro di Piccolo mi ha fatto venire in mente quest’altro libretto che lessi un bel po’ di anni fa.

Anche qui, ma in modo più serio e ispirato, si parla di piccoli e semplici piaceri della vita: la prima sorsata di birra quando fa veramente caldo ed hai veramente sete (in effetti una vera figata), percepire l’odore delle mele, usare il coltello a serramanico di tuo nonno, comprare le paste la domenica, leggere in spiaggia (che almeno per me un piacere tanto piccolo non è), ecc. ; tutte cose descritte con toni pacati ma a volte di sorprendente acutezza.

A me piace più  un atteggiamento un po’ gaglioffo e scanzonato alla Piccolo, e poi qui si rischia questi “piaceri” di leggerli e consumarli come noccioline; però alcuni sono proprio bellini.

Poronga