Melissa Bank “Manuale di caccia e pesca per ragazze”

Già il titolo di questo libro, spassoso e stravagante, lascia intendere che ci troviamo di fronte a qualcosa di singolare; la lettura conferma questa impressione.

Si tratta di una raccolta di racconti che sono quasi tutti collegati dal fatto che riguardano la medesima persona, Jane, colta in diversi momenti della sua vita.

Nel primo Jane è una ragazza di 14 anni discola, linguacciuta, sarcastica e dotata di una considerevole dose di humour; nel secondo, ventenne, si trova in una situazione ambigua e sgradevole, e sembra diventata una persona pensierosa; in seguito, donna fatta, tiene testa al suo anziano e magnetico amante.

Si va avanti così, sempre su un ottimo livello, fino all’ultimo racconto dalla conclusione scanzonata e beffarda: “Non ci so fare con gli uomini“.

Melissa Blank, purtroppo scomparsa prematuramente, è stata un’ottima scrittrice, acuta e penetrante, sorretta da una scrittura fluida e precisa.

Poronga

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...