Amy C. Homes “Jack”

Il sedicenne Jack è un ragazzo dal carattere non certo facile: leggermente scontroso, preoccupato, prudente, ansioso, forse con una vaga e strisciante depressione, è incline alle descrizioni apocalittiche ed iperboliche di quello che succede.

Ama il basket, ha un amico, Max, ruvido, ipercinetico, impiccione, che mangia come un maiale ma che sa anche essere affettuoso e presente: forse la figura più riuscita del romanzo.  

Viene anche braccato da una ragazza a quanto pare molto carina e paziente, con la quale però fa fatica a lasciarsi andare. Vive con la madre e con l’ultimo dei suoi compagni: un artigiano della filosofia buddista che sembra andargli abbastanza a genio, anche se ancora reca ben presente il dolore della separazione intervenuta fra i genitori, che lo ha costretto a ridurre molto la frequentazione col padre, un tipo fatto a modo suo e che tuttora ammira (“Persino con indosso quella tutta oscena e inquietante che si metteva ogni giorno dopo il lavoro, papà sembrava una star di Hollywood“).

Un giorno, durante uno dei loro rari incontri, il padre gli svela il motivo per cui ha lasciato la madre: “Io le voglio bene. Le vorrò bene sempre. Ma ora sono felice, ora che vivo con un altro uomo“.

Jack non si dà pace: “frocio” è la parola che più spesso pronuncia in tutto il romanzo. Lo destabilizza parecchio anche lo sfascio della famiglia di Max “la famiglia che avevo sempre pensato fosse perfetta”.

In qualche modo però, in questo rapido romanzo di formazione, Jack esce fuori da tutto questo, e probabilmente starà un po’ meglio.

Holden Caulfield occhieggia alla grande  tra le pagine di questo romanzo, anche se c’è una bella differenza. In ogni caso, anche per essere stato scritto da una ragazza di 19 anni, non è affatto male.

Poronga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...