Annie Proulx “Gente del Wyoming”

Da questo romanzo (che come dimensioni più che un romanzo è un racconto) è stato tratto il fortunatissimo film “Brokeback Mountain” che, come raramente avviene, non tradisce la fonte di ispirazione, traducendo felicemente in immagini molto belle  la forte compenetrazione fra la storia e i luoghi, aspri e bellissimi, in cui essa accade.

Jack e Ennis sono due ragazzotti abbastanza rozzi e ruspanti, nel film resi per esigenze cinematografiche fin troppo belli, che il caso unisce mettendoli fianco a fianco a lavorare nel durissimo compito di pascolare e sorvegliare un numeroso gregge di pecore in incontaminate vallate, durante un rigido inverno.

Inaspettatamente e quasi inconsapevolmente per entrambi, questa convivenza forzata si traduce in un rapporto sessuale, specchio dei luoghi in cui si svolge la vicenda, e che viene raccontato senza tante storie né fronzoli, a partire dal primo contatto intimo (“Ennis strappò via la mano come se avesse toccato il fuoco, si sollevò sulle ginocchia, slacciò la cintura, si abbassò i calzoni, mise Jack a quattro zampe, e con l’aiuto dei fluidi suoi e di un po’ di saliva, gli andò dentro, cosa mai fatta prima ma non occorreva un manuale di istruzioni“).

Il rapporto fra i due, pur restando abbastanza rude e poco verbalizzato, si trasforma in una storia di vero amore, che li legherà per tutta la vita, e che viene descritto con grande efficacia e proprietà letteraria.

Non vi è altro, ma quanto sopra è più che sufficiente, e tale da consigliare senz’altro la lettura di questo libro, bello, scabro e a suo modo pure toccante, anche a chi ha visto il film.

Poronga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...