Richard Brautigan “Il mostro di Hawkline: un western gotico”

brauQuesto racconto, apparentemente sconclusionato, ha in realtà una sua profondità e “un suo perché”: si ispira ai temi del noir e del western con una vena che non definirei umoristica ma disincantata, documentata e coinvolgente. Un po’ come le acrobazie dei clown, che sono apparentemente goffe e fanno divertire, ma che richiedono per essere bene eseguite una preparazione e una sicurezza non comuni. Qui due “pistoleri”, Greer e Cameron, vengono assoldati da una miss Hawkline, che poi diventano due miss Hawkline, per uccidere (è il loro lavoro) un fantomatico mostro che si annida nella caverna di ghiaccio sottostante l’abitazione e che combina marachelle, alcune spassose, altre drammatiche, come la sparizione del padre delle sorelle (?) Hawkline. I due sono professionisti seri, per loro uccidere un mostro è una quisquillia, non desta alcuna preoccupazione, lo farebbero in due minuti se non fosse per le distrazioni erotiche imposte loro dalle due Miss, distrazioni che peraltro vengono anch’esse affrontate e sbrigate con naturalezza e in modo molto professionale. Non conoscevo Brautigan, ora penso che fosse affetto da una sana follia, ma certamente sa farsi leggere, certo è un racconto leggero, ma spassosissimo e intrigante. Nella seconda parte, un piccolo capolavoro è rappresentato dalle riflessioni e dalle azioni dell’ombra del mostro (sì, il mostro ha anche un’ombra), che si è stufata di dover seguire sempre il suo padrone, e cerca in ogni modo di favorire l’azione dei due giustizieri. E semplicissima e in linea con i personaggi è la conclusione della caccia al mostro, anche se non era impossibile da prevedere. Insomma, per me una divertente scoperta e una evasione dagli schemi narrativi a cui sono abituato. Silver 3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...