Cormac McCarthy “Cavalli selvaggi”

cormacE’ il primo dei tre romanzi che formano la “Trilogia della frontiera” , ed è formidabile.

La frontiera è quella fra gli Usa e il Messico, l’ambientazione agli inizi degli anni ‘50.

John Gready Cole, 17 anni, ha appena perso l’amato nonno; assieme al suo amico Rowlins, in sella ai rispettivi cavalli, decidono di andare oltre confine. Durante il viaggio incontrano un ragazzo di 13-14 anni, Blevins, che monta un magnifico cavallo.

Il racconto fluisce lento e avvincente con grandi momenti (ad esempio la narrazione di come i due ragazzi, davanti a un pubblico incredulo e crescente, domano un’intera mandria di cavalli).

Non anticipo nulla per non rovinare il piacere della lettura; dico solo che McCarthy costruisce e dà vita a un grande “eroe”. John Grady è un ragazzo, ma è già un uomo, essenziale in tutto. Un personaggio di sommesso quanto forte magnetismo e carisma che serve egregiamente una epopea-western asciutta e solenne.

I bellissimi dialoghi, secchi ed efficaci, sono il migliore marchio di fabbrica di McCarthy, ma bellissimo e anche ciò che racconta: ad esempio la simbiosi fra uomo e cavallo (John Grady letteralmente gli parla, come quando spiega al capo-branco cosa farà per domarlo), ma anche i rapporti fra uomini duri, alteri, laconici.

Comunque ciò che più mi ha colpito in tutti e tre i libri della “Trilogia” (questo comunque per me è il più bello) è il senso innato e felicissimo che McCarthy ha per l’epopea, l’epica; davvero una cosa maestosa, che tra gli autori moderni mai ho visto in misura neppure paragonabile.

Menzione speciale per la prefazione alla “Trilogia” (in volume unico) del solito Baricco, veramente bravo.

Poronga

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...