Bilancio

Bilancio di Asinochinonlegge a circa un anno dal suo “lancio”:

120 recensioni pubblicate, 170 commenti, più di 30 fra recensori e commentatori, oltre 6000 views in costante incremento (le ultime 3000 si sono verificate molto più rapidamente delle prime 3000).

L’argomento più popolare è stato di gran lunga quello sui “100 libri” lanciato da Traddles.

Io sono contento e così spero gli altri Asinisti

Poronga

2 thoughts on “Bilancio

  1. Io sono poco esperto di blog ma mi sembrano numeri interessanti. Mi piacerebbe vedere un numero maggiore di commenti perché sono quelli che vivacizzano la discussione. Il dato per me più interessante è un altro, e qui ognuno deve fare i conti per sé. Io sono arrivato all’Asino solo in febbraio, e in questi quattro mesi ho letto tutto quello che è stato scritto, mentre le recensioni più vecchie vado ogni tanto a guardarle ma devo ancora leggerne molte. In quattro mesi sono stato stimolato a leggere quattro libri segnalati, e almeno altrettanti sono lì in lista d’attesa. In più, parlare di libri mi ha anche fatto venir voglia, direttamente o indirettamente, di rileggere libri già letti, magari molti anni fa. Questo credo che sia la cosa più importante in un blog di libri. Quindi, da parte mia, piena soddisfazione.

  2. Anch’ìo devo ringraziare l’Asino, e il suo deus ex machina, Poronga.
    Mi piace leggere i nuovi articoli e amo seguire i commenti (più sono infuocati e più mi diverto, lo confesso). Spesso vado a comperarmi i libri che mi incuriosiscono di più e ne ho letti parecchi, o riletti come nel caso del “Giovane Holden” (e adesso che è uscita la nuova traduzione che faccio, lo rileggo per la terza volta?) consigliati dagli asinisti. E ho scoperto così una perla come “L’anno della lepre”, che mi ha fatto innamorare.
    Mi piace soprattutto, mentre leggo, pensare a cosa scriverò per gli amici della singora nilsson (l’invisibile compagna dell’onorevole signor Nilsson, la scimmietta che accompagna Pippi Calzelunghe in tutte le sue avventure – ormai posso dirlo a chi non l’avesse riconosciuta e fosse curioso). E’ come aggiungere qualcosa al già grande piacere della lettura e quando il libro ci delude, ci si consola pensando a come lo si fustigherà sulle pagine dell’Asino…
    E’ un bel gioco, ed è stimolante e piacevole avere degli amici di libro (come potrebbe dire Snoopy) con cui accapigliarsi di quando in quando. Non sapevo quanto potesse essere appassionante, lo devo ammettere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...