Patrick O’Brian

obrianL’ingresso del dr. Maturin fra i recensori dell’Asino mi induce in una tentazione cui non provo a resistere neppure un minuto.

Patrick O’Brian è, o meglio fu, un gentiluomo irlandese dedito alla narrazione di romanzi ambientati nella marineria militare britannica dell’800, i cui protagonisti sono invariabilmente il capitano Jack Aubrey e il medico e naturalista Stephen Maturin.

I due nel corso delle traversate si dilettano anche di musica suonando, se non sbaglio, violino e violoncello, rigorosamente nell’alloggio del capitano.

La cosa più rilevante è la cultura, davvero impressionante, di cui O’Brian fa sfoggio con riguardo a tutto ciò che concerne la tecnica dell’andar per mare, ovviamente a vela, del tempo. Ed è gustoso vedere gli stoici e durissimi marinai dell’epoca, che conducevano mirabilmente imbarcazioni che richiedevano una grandissima perizia, eterne vittime di venti che non arrivavano mai, o che quando arrivavano lo facevano nel momento sbagliato o nella direzione sbagliata.

Altrettanto godibile è la descrizione della vita di bordo, dei suoi ritmi, costumi, riti, regole.

In mezzo a tutto ciò Maturin, che non è possibile definire “pesce fuor d’acqua” unicamente per il contesto; contesto cui peraltro non potrebbe essere più estraneo.

Il ciclo conta circa una ventina di romanzi; alcuni hanno il difetto di essere parecchio lenti.

Dei quattro che ho letto, a me sono partocolarmente piaciuti “Duello sullo Ionio” e “Ai confini del mare”.

Poronga

One thought on “Patrick O’Brian

  1. Bravo Poronga, come non si poteva citare il Comandante Aubrey e il mitico dottore in questo delizioso sito ?
    Aggiungo per gli amanti del genere, anche il titolo “Caccia notturna” da cui è stato liberamente tratto il bellissimo e realissimo film di Ridley Scott “Master and commander”.
    Mi spingo inoltre a raccomandare i libri citati anche ai non fanatici di mare, vele avventure e battaglie sull’acqua: i romanzi di O’Brian sono proprio belli per tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...